lunedì 29 settembre 2014

Slow fashion

Il 28 settembre alle 18 con lo slogan 'la bellezza salverà il mondo' si conclude da Eataly la settimana dedicata al cinema. 




Da contorno alla kermesse culinaria-cinematografica, Stefania Giacomini presenta una sfilata all'insegna della femminilità sostenibile. Sfilano nel green carpet le realizzazioni di dieci realtà di aziende creative che operano nelle periferie della Capitale. 
Si susseguono i modelli dei giovani dell’Accademia di moda KOEFIA, la collezione etica di Marina Spadafora per Auteurs du Monde/Altromercato, lo stile delle creazoni realizzate con le cinture di sicurezza delle autovetture del marchio sostenibile Belt Bag/Occhio del Riciclone, il design in plastica PET di  Alecci e Di Paola e di Alter Equo, i gioielli eco-tech di By Ludo e quelli ‘filmici’ di PAGE Diamania; nonché le borse in scarti di pelle di 2Heads4Hands e quelle vintage dipinte a mano da Marina Santaniello. 
Testimonial d’eccezione, Erminia Manfredi, moglie del memorabile Nino Manfredi a cui è dedicata una galleria di scatti nel decennale della sua scomparsa











Eccomi mentre assisto alla sfilata 


I was wearing:
DRESS: Twin-Set
 BAG: Guess
SHOES: Guess 
EARRINGS: made by myself

Nessun commento:

Posta un commento